Via di Murlo

La costruzione di questa strada, collegante il quartiere di Pegazzano con la frazione del Vignale, è stata deliberata dal consiglio comunale nel settembre del 1958 per essere inaugurata nel maggio del 1960. La via sostituisce una vecchia mulattiera preesistente e si ricongiunge alla fine del suo percorso con via Parodi che porta all'omonimo monte dalquale passa uno dei principali sentieri della provincia, il sentiero n.1 o meglio conosciuto come "Alta Via delle Cinque Terre".

Il nome Murlo è forma romanza, diminutivo di" murulus", toponimo che starebbe ad indicare rovina di vecchie mura; poichè la zona ha dato reperti archeologici di notevole interesse può darsi che la voce si riferisca ad antiche opere murarie difensive.

ViaDiMurlo