Turismo nautico

Negli ultimi 10 anni il turismo del mare ha trovato un incremento notevole nel panorama turistico spezzino, grazie alla riscoperta dell’identità del territorio legata alle attività marinaresche.

Lo sviluppo delle attività legate al mare, nonostante sia stato massivo, ha mantenuto la propria attenzione alla sostenibilità ambientale e si è concretizzato con lo sviluppo di diverse attività legate al mare quali nautica, vela e diving. Diversi porticcioli turistici, scuole di vela e diving sono nati o si sono sviluppati negli ultimi anni, in particolar modo nel comune della Spezia, che ha rivolto le sue attenzioni alle sopra citate attività non potendo puntare le proprie strategie di marketing turistico verso il turismo balneare, data l’assenza di spiagge (fatta eccezione alle poco accessibile spiagge dei Tramonti) nel suo territorio, sfruttando il posizionamento strategico e la conformazione geografica del suo golfo.

TurismoNautico

L'offerta è un elemento di spicco per il turismo del mare dello spezzino infatti nel comprensorio sono presenti strutture diportistiche di grande prestigio e vanta un alto numero di posti barca disponibili, con diversi interventi di ampliamento in corso di realizzazione dato il continuo aumento della domanda di posti barca.

Il turismo nautico è uno dei più richiesti anche grazie alla possibilità che si ha attraverso la barca di muoversi agevolmente ed indipendentemente lungo la costa, potendo ammirare gli splendidi posti e gli indimenticabili paesaggi che questo tratto di costa propone.