Muoversi nella provincia

Anche all’interno del contesto provinciale i trasporti sono ben strutturati e le principali mete turistiche del territorio sono facilmente accessibili, vediamo in che modo.

VIA MARE

Nei pressi del centro pedonale del Comune spezzino, lungo la Passeggiata Morin, si trova il punto di imbarco del Consorzio Marittimo Turistico che con le sue 14 imbarcazioni, tutti i giorni da fine Marzo al 1° Novembre effettua escursioni turistiche. Le linee di collegamento sono:

  • da La Spezia per Portovenere, Isola Palmaria, Cinque Terre;
  • da Portovenere per Isola Palmaria Tino e Tinetto, Cinque Terre;
  • da Lerici per Portovenere e Cinque Terre;
  • da Levanto per Cinque Terre e Portovenere.

 

VIA TERRA
Oltre ai già citati collegamenti stradali ed autostradali, già citati nella sezione “come raggiungerci”, il servizio di trasporto pubblico su gomma nella città della Spezia è garantito dall’A.T.C., azienda che opera nella provincia da oltre 30 anni.

09-MUOVERSI NELLA PROVINCIA - OK

Il servizio urbano si svolge sul territorio del Comune della Spezia mentre il servizio extraurbano si estende a tutta la Provincia della Spezia collegando anche i comuni limitrofi di Carrara, Aulla e la Provincia di Reggio Emilia.

 

TRENO

Il servizio ferroviario assicura ad i visitatori una veloce via di collegamento verso le 5 Terre, una sorta di servizio metropolitano data la frequenza delle partenze verso le rinomate località della riviera spezzina. Inoltre sono frequenti anche le partenze verso Sarzana, importante centro della Val di Magra e verso le limitrofe località extra provinciali della Versilia e della Lunigiana.

 

BIKE SHARING

“Speziainbici” consente a tutti, siano essi residenti, pendolari, turisti o visitatori occasionali, di prelevare la bicicletta da una stazione di distribuzione e riconsegnarla in un’altra che può essere anche diversa ed in un altro punto della città rispetto a quella di prelievo, in analogia con il trasporto pubblico tradizionale. L’obiettivo è quello di promuovere e facilitare un
radicale affermarsi dell’uso della bicicletta per gli spostamenti urbani, in modo tale da migliorare la qualità dell’aria e della vita e far gustare maggiormente il centro pedonale cittadino, oltre che migliorare complessivamente l’accessibilità e la fruibilità degli spazi urbani e le condizioni di sicurezza complessive della Città. Se si aggiunge che, in virtù della conformazione morfologica della città, che concentra la quasi totalità dei servizi offerti nelle zone pianeggianti, e che riserva bellissime vedute facendo brevi salite nei pressi del centro, e delle le condizioni climatiche che assicurano per gran parte dell’anno temperature miti, si può asserire che La Spezia ha tutte le caratteristiche per diventare una “città ciclabile” a tutti gli effetti.

 

Parcheggi Bici in Città

  1. Palasport – Park Interscambio
  2. Piazza D’Armi
  3. Stazione Ff.Ss. – Piazza Saint Bon
  4. Piazza Beverini
  5. Piazza Sant’Agostino
  6. Piazza Chiodo
  7. Piazza Europa
  8. Ospedale – Piazza C. per la Libertà
  9. Park Tribunale
  10. Passeggiata Morin
  11. Piazza Brin